Modelli condizionatori Toshiba

In ambito residenziale, i modelli condizionatori Toshiba hanno in comune notevole affidabilità, un alto livello di efficienza energetica, silenziosità, alta qualità dell’aria e design innovativo.

Quali sono i modelli da tenere in considerazione in fase d’acquisto?

Toshiba Shorai: un condizionatore altamente tecnologico con un’anima “green”. La differenza con molti altri impianti di condizionamento sta nel basso impatto sulle emissioni di CO2 in ambiente e nelle eccellenti prestazioni: numeri alla mano, Seer fino a 7,3 e SCOP fino a 4,6 I condizionatori Toshiba Shorai sono disponibili in 6 taglie da 2,5 kW a 7,0 kW: il range di temperature va da -15 a +46 gradi centigradi.

Al fine di ottenere una perfetta distribuzione dell’aria, i modelli top di gamma di questa serie possono contare sulla funzione 3D (utile per gestire in automatico il flusso dell’aria e per assicurare comfort tecnico uniforme), un deflettore verticale motorizzato e due deflettori orizzontali indipendenti e motorizzati che dispongono di sei diverse posizioni per la distribuzione dell’aria. I valori di pressione sonora dei condizionatori Toshiba Shorai sono bassi: per dirne una, la taglia 10 e la taglia 13 hanno appena 23 dBA. Infine, la presenza dello scambiatore Self Cleaning impedisce alla polvere e alle altre micro particelle di sporcizia di accumularsi sulla superficie. Di fatto, andrai a spendere meno in manutenzione.

CONDIZIONATORI A RISPARMIO ENERGETICO MODELLI E PREZZI

TOSHIBA Monosplit AVANT serie 7 Inverter hi-wall: un interessante modello di buon livello qualitativo, di dimensioni ridotte,  di semplice installazione, di design innovativo, disponibile tutto sommato ad prezzo contenuto (da 449 euro). La suddetta serie è disponibile quattro taglie e, come nel caso della serie Shorai, propone  un ampio ventaglio di temperature, da -15°C in riscaldamento a +46°C in raffrescamento. Il sistema Inverter garantisce il raggiungimento della classe A di efficienza: ciò consumi energetici contenuti. Per rendere salubre l’aria del contesto in cui il TOSHIBA Monosplit AVANT serie 7 Inverter hi-wall viene installato, segnaliamo la presenza di un eccellente sistema di filtrazione: la sua azione 3 in 1 consente di ridurre i batteri, di eliminare i cattivi odori e di prevenire allergie. Ottimo il fatto che l’unità interna sia autopulente: dopo che si è spenta l’unità, il ventilatore resta attivo per altri 20 minuti, in modo da eliminare l’umidità residua e per far asciugare la batteria di scambio termico.

Non si registrano sbalzi di temperatura in fase di accensione e spegnimento automatico dell’unità. La “macchina” nel complesso è silenziosa: 26 dB (A).

Sia nella serie Toshiba Shorai che in quella TOSHIBA Monosplit AVANT serie 7 Inverter hi-wall, il telecomando ha comandi chiari ed ergonomici. Aspetto utile per gli anziani.

Per concludere, se cerchi una gamma di sistemi per ogni esigenza di climatizzazione e di riscaldamento e creazione di un ambiente confortevole per la famiglia, i modelli condizionatori Toshiba sono il meglio del meglio.

 
Precedente Prezzi condizionatori Toshiba